L'impero dei Queen: ecco come sono organizzate le società della band


E' uno degli argomenti più dibattuti tra i fans, che da anni cercano di comprendere come i Queen abbiano organizzato se stessi nella moltitudine di società e attività da portare avanti. Talvolta lo si fa per giustificare (o attaccare) questo o quel membro della band, o magari per dimostrare la propria tesi circa ciò che i Queen hanno continuato a fare dal 1991 ad oggi. Il sito spagnolo El Blog de Queen da anni è un ottimo punto di riferimento per conoscere dettagli interessanti sul gruppo e poche ore fa è stato pubblicato l'articolo che segue, che cerca di fare un po' d'ordine sulla questione dopo che già alcuni anni fa io stesso assieme ad altri fans riuscimmo a scovare in rete alcuni dettagli interessanti sulle società che fanno capo alla band. Ecco cosa ci racconta El Blog de Queen.

Molti fans si domandano se ancora oggi John Deacon partecipi agli utili prodotti dai Queen. Una domanda legittima se si considera che il bassista ha smesso di essere un membro attivo della band da ormai molti anni. Cerchiamo di essere sinceri, i Queen sono una delle band più ricche al mondo, grazie al numero spropositato di album venduti, senza dimenticare i diritti d'autore raccolti ogni volta che la loro musica viene adottata al cinema, negli spot pubblicitari e ovunque qualcuno ritenga che le loro canzoni vadano impiegate. Quando un gruppo è così grande, la logica da adottare è la stessa che viene utilizzata nelle grandi aziende, ovvero si cerca di diversificare i vari rami in più società, in modo da creare più redditi indipendenti l'uno dall'altro, un ottimo espediente soprattutto a fini fiscali.

La prima azienda creata a nome Queen fu la Productions Limited, era il 16 settembre del 1975 e venne costituita pochi mesi prima del lancio di A Night at The Opera e fu ideata in stretta correlazione con la nomina di John Reid in qualità di manager del gruppo. L'azienda impiegava ben 105 persone in totale, e anche se il suo organo di governo era costituito dai quattro Queen e attualmente fa capo agli stessi Roger, Brian, John e agli aventi diritto per l'eredità di Freddie. 

A quanto pare all'interno tra i 105 impiegati vi sarebbe anche parte del personale impegnato con la società creata per la gestione del musical We Will Rock You. La Queen Productions Ltd è stata ristrutturata il 5 marzo del 1992, quale conseguenza della morte di Freddie Mercury, e che ha visto l'ingresso dell'avvocato Robert William Lee. Nel 2007 è stato aperto un ufficio a Hong Kong e nel 2011, dopo il rilascio sul mercato delle nuove edizioni degli album targate Universal, l'utile fatturato e pari a £ 44.000.000, ha reso per ciascuno dei tre membri dei Queen £ 10.000.000 a testa. Naturalmente la Queen Production si occupa di vendere tutto ciò che riguarda la band e lo fa anche attraverso l'ausilio di cinque filiali. Scopriamole nel dettaglio:

1) Queen Online Limited: inizialmente nata come Queen Multimedia Ltd (la società che ha prodotto ad esempio il videogioco The Eye) era inizialmente di proprietà dei tre Queen sopravvissuti, ma dal 2004 appartene ai soli Brian e Roger. Attualmente è l'azienda responsabile della gestione del sito ufficiale dei QueenOnline.com

2) Queen Theatrical Productions Limited. Fondata nel 1997 con il nome di Starmond Ltd per gestire il neonato Brian Fan Club, negli anni successivi venne convertita per amministrare il musical We Will Rock You. I suoi proprietari erano in origine Brian, Roger, Robert William Lee (l'avvocato), e John (che però l'ha abbandonata il 18 dicembre 2008). In aggiunta, dal 1° Giugno 2001 è stata fondata la Big Disgrace Productions Ltd, poi ribattezzata dopo il 27 luglio del 2004 in We Will Rock You (Overseas) Ltd. Tale società è partecipata pariteticamente da Roger e Brian, mentre Robert William Lee agisce come avvocato, mentre John Chant ne è il contabile. Esistono inoltre la We Will Rock You Limited e la We Will Rock You (US) Limited, due imprese intese a gestire il musical in Inghilterra, negli Stati Uniti e in altri Paesi.

3. Queen Touring Limited. E' probabilmente l'azienda che genera maggiori entrate derivanti. E' stata fondata il 5 gennaio del 1976, in parti uguali tra Brian, Roger, John e Freddie. Dal marzo 1992 la società è di proprietà di Brian, Roger e John, che si è dimesso 10 giorni prima del tour Queen+Adam Lambert nel 2012. E', come dice il nome stesso, la società che si occupa di tutto quanto riguarda i tour dei Queen.

4. Raincloud Productions Limited. Questa società è stata fondata il 19 gennaio 1978 dai quattro membri dei Queen, ed è attualmente di proprietà della Queen Productions (per 99%) e da John Deacon (per l'1%). In percentuali questo significa che il 25,75% della società è di Johh, Brian, Roger e gli eredi di Freddie per il 24,75%). Di questa società è stata anche segretaria Julie Ann Glover, fino a quando Brian l'ha portata nelle proprie società. E' la società che gestisce le vendite al di fuori del mercato del Regno Unito.

5. Mountain Studio Ltd. Inizialmente l'azienda si chiamava Rainbeat Productions Ltd, e quando lo studio è stata acquisito dai Queen nel 1978, il nome è stato convertito in Ltd Mountain Studios con la comproprietà dei quattro Queen. Il 4 marzo 1991, la società ha preso il nome di Mountain Studios (Mountreaux) Ltd, in comproprietà con tra i quattro Queen, Jim Beach ed Henry James. Attualmente ne fanno parte solo Brian, Roger e John. E' la società che oggi si occupa di amministrare il museo sorto all'interno degli studi di registrazione.

In aggiunta a queste cinque società, vi sono altre aziende ve ne sono altre riconducibili ai Queen. Eccole:

Queen Films Ltd. Inizialmente era nota come QM Productions Ltd, è stata fondata il 30 dicembre 1991 ed eè guidato da Brian, Roger e John. Si occupa di tutto quanto riguarda i video dei Queen.

Queen Music Ltd. Fondata il 18 giugno del 1975, sin dal suo inizio era di proprietà dei quattro Queen, ma dal 5 marzo 1992 è suddivisa in parti uguali fra i tre membri sopravvissuti, più i responsabili per l'eredità di Freddie. Si occupa della gestione dei diritti d'autore della band.

Vi era poi una società ormai chiusa, la Rushing Waters Productions Ltd. Terminata nel 1991, di proprietà di Brian May, Roger Taylor e John Deacon. Era stata creata per gestire i guadagni derivanti dalla vendita dei dischi e le royalties per l'utilizzo delle canzoni composte di quattro componenti del gruppo. Le singole royalties vengono consegnate a ciascuno degli autori delle canzoni. Il denaro generato dai biglietti è diviso in parti uguali tra Brian e Roger (ovviamente pagando i musicisti che suonano con loro), mentre il denaro dei vari brani viene consegnato all'autore corrispondente. Il materiale venduto in tour è pagato ai quattro Queen (da intedersi anche gli eredi di Freddie) in parti uguali. È importante sottolineare che non tutti i soldi vanno direttamente nelle tasche dei musicisti, ma vengono versati periodicamente..

Non mancano anche le imprese "individuali". Vediamole nel dettaglio.

Brian e Roger:

Tonleigh Ltd. Di proprietà di Roger Taylor, Brian May e Jim Beach, questa società ha lanciato il Freddie Mercury Tribute DVD 10th Anniversary Special Edition.

Brian May:

Londra steroscopic Company Ltd, che si occupa di tutte le operazioni di Brian legate al mondo della fotografia stereoscopica.

Duck Productions Ltd. Fondata il 10 novembre del 1975, è una società interamente controllata da Brian ed è interamente dedicata agli album solisti di Brian May, libri compresi.

Aziende precedenti, oggi chiuse:

Flakward Ltd, cessata nel 2002.

Turnhouse Produtions Ltd, cessata nel 1991.

Roger Taylor:

Nightjar Productions Ltd. È stata fondata il 1° dicembre 1975 ed è interamente controllata da Roger.
Si occupa dei suoi album solisti.

Smashing Records Ltd. E' l'etichetta discografica di proprietà di Roger, che possiede anche uno studio di registrazione chiamato Douchebag Cowboy Studio.

Lochquest Ltd, di proprietà di Roger. E' una società di servizi di noleggio di attrezzature per il trasporto marittimo di passeggeri (barche) nel Latimer Park, nei pressi di Londra.

John Deacon:

Goldfinch Productions Ltd. Di proprietà d John assieme alla moglie Veronica, dal 1° dicembre del 1975, John ha il 99% della società e Veronica 1%. Gestisce i diritti d'autore delle canzoni del bassista.

Freddie Mercury:

Il 31 dicembre 1978 ha comprato la Pond Productions Ltd, per poterla fondere con la Mercury Songs che aveva creato un anno prima, il 29 Dicembre 1977. In seguito, il 31 dicembre 1978 è divenuta Goose Productions con Jim Beach. Attualmente sarebbe rappresentato da John Libson che è una sorta di rappresentante legale degli aventi diritto per Freddie.

Nightytape Ltd. Questa società è stata fondata il 4 marzo del 1985 e, a quanto pare, sarebbe la società di gestione dei diritti di Mr. Bad Guy. Dal 14 settembre de 1992 è di proprietà di Jim Beach, mentre Mary Austin ricopre il ruolo di segretaria.

Le informazioni originali in inglese possono essere reperite sul seguente sito: https://www.companiesintheuk.co.uk/



@Last_Horizon

Commenti