Breaking News: I Queen+Adam Lambert band dell'anno | Il successo di Let Me In Your Heart Again

Le notizie del giorno sono due: i Queen+Adam Lambert hanno vinto la categoria "band dell'anno" al Classic Rock Award, la cui cerimonia si è svolta questa notte a Los Angeles. Alla premiazione erano presenti anche Brian May e Adam Lambert (assente, invece, Roger Taylor) e per l'occasione Brian si è esibito con i Kings Of Chaos, una band magari poco nota qui da noi, ma i cui componenti la fanno entrare di diritto nella categoria dei supergruppi! Ecco alcuni nomi: Joe Elliott (Def Leppard), Glenn Hughes (Deep Purple), Gene Simmons (Kiss), Slash (Guns'n'Roses)....e la lista potrebbe continuare. Il premio è stato conferito ai Queen+Adam Lambert a seguito dello straordinario successo del tour americano, che ha visto la band trionfare in tutte le arene nordamericane e canadesi (senza dimenticare Austrialia, Nuova Zelanda, Corea e Giappone), a ulteriore conferma che questa collaborazione sta funzionando e viene apprezzata non solo dai media ma soprattutto dal pubblico, felice di poter assistere ad uno spettacolo grandioso. Ovviamente in attesa di poterlo ammirare dal vivo con il nuovo tour europeo che il 10 Febbraio toccherà anche l'Italia. Nel frattempo si continua a parlare di un possibile ingresso dei Queen e Adam in sala di registrazione: è una voce al momento priva di fondamento, che deriva dall'errata interpretazione di alcune dichiarazioni rilasciate recentemente da Roger Taylor, che si è limitato ad auspicare che questo possa avvenire, ma precisando subito che i tanti impegni di Lambert non consentono di mettersi all'opera per un intero disco. Diffidate quindi da chi diffonde una notizia non corretta.



Ma oggi è anche il giorno in cui si può certificare il successo (almeno iniziale) del nuovo singolo dei Queen, Let Me In Your Heart Again, rilasciato in download su iTunes nella versione remix di William Orbit. Il brano è al momento al primo posto della chart inglese, in Italia viene dato in top ten e anche negli altri paesi inizia a prendere quota. Il pezzo è stato pubblicato nell'ambito di un progetto benefico pro lotta all'aids chiamato (RED) e patrocinato dalla Coca-Cola. Inutile dire che il poter fare qualcosa per contribuire alla ricerca di una cura definitiva all'HIV è un'occasione che i fans dei Queen non possono lasciarsi sfuggire, anche se è vero che il remix fatto da William Orbit non convince del tutto: troppo lungo, effetti elettronici ben fatti ma fuori contesto che causano un generale "indebolimento" della forza originaria del brano, assolutamente perfetto nella versione che potremo ascoltare in Queen Forever. Tuttavia è meno peggio di quanto non possa sembrare e il fatto che sia stato realizzato per una causa tanto nobile non può che far propendere per l'immediato download.

@Last_Horizon

Commenti