Queen+Adam Lambert live at iHeart Radio Theatre, Los Angeles, 16 Giugno 2014


Si è svolto ieri sera il mini show con intervista ai Queen+Adam Lambert presso l'iHeart Radio Theatre di Los Angeles. Non una prima tappa del tour ma una sorta di presentazione per sommi capi, con tanto di intervista che la band ha rilasciato a Nikki Sixx dei Motley Crue. Questa la setlist della serata che, pur essendo molto breve ha regalato davvero una grande sorpresa:

We Will Rock You
Another One Bites The Dust
Crazy Little Thing Called Love
Love Kills
Fat Bottomed Girls
Under Pressure
We Are The Champions
Don't Stop Me Now

L'evento è andato in onda in live streaming ad un'ora davvero impossibile per noi italiani, ma è possibile rivederlo qui:

CLICCA E GUARDA IL VIDEO DELL'ESIBIZIONE DEI QUEEN+ADAM LAMBERT

RECENSIONE: ogni volta che i Queen tornano ad esibirsi ti chiedi se sarà ancora magia. Ogni fan che si rispetti teme sempre di ritrovare i propri beniamini cambiati, magari fiaccati dagli anni, svuotati di ogni entusiasmo e presenti sul palco solo per timbrare il cartellino. Con i Queen non succede mai. Lo show di Los Angeles è entrato di buon diritto negli annali come una dei più belli di sempre nonostante la versione minimal, sia del palco che della scaletta. Eppure tutto ha funzionato in modo magico. Su tutti Adam Lambert ha dimostrato, forse definitivamente, di essere la scelta giusta e la sua performance in Love Kills, vera sorpresa della serata, ha convinto ed emozionato come non capitava da anni. Il brano, contrariamente a quel che si pensa, ha origini queeniche nonostante sia stata portata al successo da Freddie Mercury assieme al nostro Giorgio Moroder per la riedizione di Metropolis (un'altra connessione col cinema di fantascienza!), come del resto ha spiegato lo stesso Adam. Con Brian e Roger ha proposto una versione meno improntata all'originaria dance che sarebbe certamente piaciuta anche a Freddie. Potenza, eleganza e misura sono state le caratteristiche essenziali di questo brano e di tutto lo show, un piccolo ma significativo assaggio di ciò che avverrà a partire da domani con la prima vera tappa del tour in quel di Chicago. L'attesa a questo punto è davvero grande e le voci si rincorrono tra i corridoi e i social network: da Chicago giunge la notizia che il concerto dovrebbe avere una durata di circa tre ore; altrove si parla di canzoni come Killer Queen, Heaven For Everyone e altre sorprese! Tutto questo e molto altro ancora sono i Queen con Adam Lambert....i confronti col passato sono inutili, eppure la magia, quella specie di magia è ancora lì e ci fa sognare.

@Last_Horizon

Commenti