Breaking News: E' ufficiale, Brian May non ha il cancro. E racconta il nuovo album dei Queen

Finalmente la grande paura è passata: poco fa Brian May ha pubblicato sul suo sito ufficiale le seguenti parole:

“Ho avuto una grande telefonata col mio specialista che mi ha detto 'Ho ottime notizie per te. Ho qui davanti a me i risultati della biopsia fatta sulla tua prostata e non è emersa alcuna cellula cancerogena'. Che respiro di sollievo! Ho festeggiato in studio bevendo una buona tazza di thé....hey, io so come rocheggiare! C'è ancora qualche mistero da risolvere ovviamente, ma mi sono goduto il mio momento di beatitudine e ora sono pronto a tornare alla mia solita vita, nel grande mondo là fuori. Grazie davvero a tutti per i tanti messaggi. Non avrei mai creduto che sareste stati in così tanti.

Non parlerò più della mia salute, ed è stupendo sapere di non doverlo fare, e intanto ho avuto una grande giornata in studio e la magia dei Queen si è verificata ancora una volta. Me lo sento nelle ossa. So che non è piacevole essere così misterioso ma al momento so di doverlo essere. Posso però dirvi che una delle canzoni su cui stiamo lavorando, risalente a 30 anni fa, è suonata da me, Roger, Freddie e John. Si tratta di un pezzo che non ricordavamo di aver lasciato incompiuto. Suona così fresca e ora dobbiamo solo trasferire tutti i suoni sui protools in modo da creare le classiche 24 tracce su cui lavorare. E' davvero emozionante riascoltare questi nastri, con i nostri dialoghi, i ragionamenti, le sovraincisioni e commuove sapere che alla fine verranno diffusi nel mondo. Quante sorprese in questi giorni da questi nastri. L'aspetto più bello è sapere che si tratta di materiale mai diffuso su internet e questo ci sta offrendo l'opportunità di lavorarci in privato, come qualcosa di davvero nuovo.

Sia io che Roger stiamo lavorando in 'archeologia', ognuno nel proprio studio e a breve ci incontreremo per mettere assieme i nostri rispettivi risultati. Mi sento nuovamente carico di energie. E' bello indossare di nuovo i panni dei Queen. Questo sarà un anno davvero interessante.”

Brian quindi sta bene, ha ritrovato il giusto spirito queenico e anche Roger si è messo al lavoro al nuovo album. Il 2014 sarà davvero l'anno dei Queen e noi non dobbiamo fare altro che goderci ogni singolo momento, ogni parola. Anche l'attesa può essere un'emozione straordinaria quando sai che al traguardo suonerà per te la musica più bella, quella dei Queen.



@Last_Horizon

Commenti