Breaking News: Nuovi aggiornamenti sui duetti e non solo!

Poche ore fa sulla pagina facebook del blog (https://www.facebook.com/queen4everblog) ho riportato alcune dichiarazioni rilasciate da Brian May il 5 Settembre scorso, trascritte per il sito ufficiale dello stesso Brian (www.brianmay.com). Si tratta del'intervista che il chitarrista ha fatto per iHeart Radio sul red carpet del Freddie For A Day e di cui vi ho parzialmente dato conto in un capitolo precedente. Oggi si sono aggiunti nuovi dettagli che meritano di essere diffusi.

Leggiamo insieme quanto segue:

"The Michael Jackson stuff is complicated. I don't wanna say too much about it, but obviously we have to deal with Michael's estate as well as Freddie's estate, you know. We don't know when we'll get permission to put that stuff out. It needs everybody's permission before it can go."

Brian riferisce quindi di alcune difficoltà, legate a quanto pare soprattutto alla concessione dei permessi di pubblicazione da parte dei detentori dei diritti di Michael Jackson ma anche di Freddie, questi ultimi certamente accreditabili a Mary Austin. In particolare rivela di non sapere quanto questi aspetti burocratici (ed economici) saranno risolti. Un vero e proprio passo indietro quindi rispetto alle dichiarazioni fatte negli ultimi mesi, comprese quelle di Roger Taylor al magazine Classic Rock, che davano l'idea di una pubblicazione davvero imminente.

Più propriamente sugli aspetti musicali, ecco cosa ha dichiarato ancora Brian:

"There's two, both really nice, and there might possibly be another one. S'funny how these things come, you know. You think "Oh no, there's nothing more" and then "Oh no, what's that then?", you know. And there's a track, well I don't wanna say too much, you know. A couple of things have come to light. There's something I've been working on last couple of weeks which I'm very excited about and I don't think anybody out there will remember this track. It was done in a completely sort of offshore kind of way and so we're doing it in a very different kind of way from the way it was put out at the time. So yeah - lots of good stuff."

I riferimenti sono quindi a due canzoni certe più una terza, con tutta probabilità la leggendaria Victory. Brian non si sbilancia molto nel parlare delle canzoni, ma sembra davvero entusiasta del lavoro fatto nelle ultime settimane assieme a Roger.

Dal proprio account twitter, Brian ha anche rivelato che a breve potremo ascoltare una nuova versione di Is This The World We Created. Non sappiamo se possa essere un riferimento a una delle prossime esibizioni live con Kerry Ellis o se, magari, abbiano deciso di inciderne una vera e propria edizione 2013 da pubblicare a Natale nell'ambito del disco di ballate che dovrebbe arrivare nei negozi proprio in occasione delle feste. Personalmente credo più alla seconda ipotesi - sperare è sempre bello! - perché in fin dei conti una versione acustica con Kerry non sarebbe poi così diversa dall'originale.

Infine, a proposito della collaborazione con Adam Lambert ha lanciato una sorta di sondaggio sulle canzoni che i fans vorrebbero sentire la prossima settimana in occasione dello show di Las Vegas. E ha rivelato che ci potrebbe essere una sorpresa twittando una frase davvero sibillina:

"Noto che qui fuori sono in tanti a voler vedere David Bowie esibirsi con noi. Sarebbe forte!"

E' evidente che le acque sono agitate e si tratta di un fermento comunque positivo, anche se tra luci ed ombre è inevitabile restare col fiato sospeso e in attesa di ciò che verrà.

@Last_Horizon

Commenti